• lupi3images

    #Intercettazioni, Lupi: #Orlando ricordi che c’è un preciso mandato del Parlamento

    “I tentennamenti del ministro Orlando sulle intercettazioni mi preoccupano. Ricordo a Orlando che è il ministro della Giustizia del governo Gentiloni, che sulla riforma penale si è espresso il Parlamento e che è l’indirizzo del Parlamento, sul quale è stata anche posta la fiducia, quello che il ministro della Giustizia deve attuare, non quello di alcuni organi di stampa, ai quali non è ancora stato delegato il potere legislativo. Non può bastare un titolo a far modificare una bozza su una materia così delicata”. Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Alternativa popolare.

  • marotta

    #Intercettazioni, Marotta: Dibattito in corso spartiacque tra cultura garantista e giustizialista

    “Sappiamo tutti che il tema intercettazioni è molto delicato e serio, in commissione Giustizia alla Camera ci siamo tanto interrogati nel momento in cui è stata varata la delega al governo per intervenire su questa materia. Troviamo estremamente positivo che in queste ultime ore si sia riaperto il dibattito. Allo stesso tempo apprezziamo molto la presa di posizione del ministro Orlando, il quale ha parlato di un testo bozza aperto al contributo di tutti. Come forza politica responsabile ci auguriamo che nei giorni che ci separano dalla scadenza della delega, ai primi di novembre, il confronto continui e tutte le componenti, dall’avvocatura alla magistratura, facciano sentire la propria voce. Per Ap è di estrema importanza che siano salvaguardate le indagini della magistratura, ma è chiaro che un aspetto rilevante e prioritario lo assume anche la tutela della privacy dei soggetti che nulla hanno a che vedere con le indagini. Il dibattito in corso rappresenta, ancora una volta, uno spartiacque tra chi ha una cultura garantista e chi non riesce a scrollarsi di dosso una mentalità giustizialista”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Alternativa popolare in commissione Giustizia alla Camera, Nino Marotta.

  • dore-misuraca-400x215

    Misuraca: Ticket #Micari #LaVia per vero rilancio #RegioneSicilia

    Con Fabrizio Micari la Sicilia può veramente rilanciarsi. E’ l’unica novità di queste elezioni, espressione di quel ‘campo largo’ che ha ottenuto grande fiducia dai cittadini già a Palermo. Una figura competente e moderata che, in piena sintonia con le forze politiche che lo appoggiano, saprà interpretare e tradurre concretamente quelle che sono davvero le esigenze dei siciliani. Alternativa popolare ha deciso con convinzione di sostenere la candidatura del rettore di Palermo, e il ticket con Giovanni La Via è la conferma del percorso proficuo che stiamo portando avanti insieme. La nostra bussola è il bene della Sicilia. Sosterremo fortemente le proposte programmatiche di Micari e La Via, sintesi delle varie proposte della coalizione, incentrate sui giovani, lavoro, sviluppo, imprese e famiglie”. E’ quanto dichiara il deputato Dore Misuraca, responsabile nazionale Enti locali di Ap, intervenuto insieme ad Angelino Alfano e a Gianpiero D’Alia alla conferenza stampa di Ap e Centristi per l’Europa per la presentazione di Fabrizio Micari.