• PizzolanteImagoeconomica_644512

    #Banche, Pizzolante: Solidarietà al Sottosegretario #Boschi, #Vegas dovrebbe dimettersi, #DiMaio è un fake leader

    “Premesso che si sta rivelando un errore, spero non fatale, tutta questa vicenda della Commissione d’inchiesta sulle banche nelle ultime settimane della legislatura, dove gli aspetti elettoralistici e scandalistici finiscono per prevalere su ogni cosa. Premesso ancora che è un’ulteriore errore, per chi governa, trattare la questione banche con tratti populistici, che non possono non avvantaggiare i populisti professionisti. Mi ha fatto impressione ieri l’ansia di Vegas di dire qualcosa sulla Boschi” . Lo scrive sui social Sergio Pizzolante, vicepresidente dei deputati di Ap- CpE- Ncd.
    “Alle domande generiche di Zoggia, sulle relazioni fra membri di governo e CONSOB, Vegas rispondeva sollecitando domande più specifiche, alle quali mostrava essere desideroso di rispondere. Sostanzialmente: perché non mi dite che volete che vi parli della Boschi? Vi parlo della Boschi. Per uno che dovrebbe fare l’arbitro non è il massimo- commenta il parlamentare.
    È come se un arbitro di calcio dicesse al calciatore di una delle due squadre: vuoi chiedermi di darti un calcio di rigore? Chiedimi un calcio di rigore. Ti do il calcio di rigore. Ma qual è il fallo di rigore commesso dalla Boschi? Non c’è! Lo stesso Vegas dice che non c’è. Nessuna pressione, ha detto. Solo scambio di informazioni e di opinioni. A casa di Vegas, non in una sala torture. E c’era la preoccupazione della Boschi che ci fosse nocumento per l’industria aretina principale. Che c’è di male? Nulla. Ma Vegas non poteva non sapere l’impatto delle sue dichiarazioni, fortemente sollecitate, pur fondate sul nulla. Quindi deve dimettersi.
    Al Sottosegretario Boschi va tutta la mia solidarietà per gli attacchi violenti e ingiusti, di questi giorni e di questo ultimo anno, è stato un ottimo ministro e buon sottosegretario alla Presidenza. Non si può dire la stessa cosa di chi doveva arbitrare sulle banche e sul mercato. Solidarietà alla Boschi anche per gli attacchi demenziali di Travaglio. Uno che si è arricchito producendo spazzatura informativa e che Media incivili hanno eretto a star televisiva e teatrale. Solidarietà alla Boschi anche per l’insulto di Di Maio, il Fake leader dei 5stelle”, conclude Pizzolante.