• raffaele pdl - RAFFAELE CALABRO' - Fotografo: imagoeconomica

    #Cyberbullismo, Calabrò: Legge non punitiva, ma una guida per navigare sicuri

    «Una legge che senza ricorrere a misure punitive contiene strumenti efficaci per contrastare il fenomeno del cyberbullismo. Un testo che ambisce al recupero dei bulli e dei bullizzati, puntando alla formazione dei docenti e ad una maggiore sensibilizzazione dei giovani su questo tema, attribuendo alla scuola il suo ruolo di agenzia educativa», afferma Raffaele Calabrò, parlamentare di Alternativa Popolare, durante l’approvazione della legge alla Camera dei Deputati.

    «La finalità è quella di approntare tutti gli strumenti necessari e funzionali per proteggere le vittime dei cyberbulli, di aiutarli a raccontare e a superare le angherie subite, sapendo da oggi di poter contare su una scuola amica. Oggi abbiamo scritto regole chiare ed immediate destinate ai gestori dei siti internet per fermare una violenza psicologica che può avere, e ha avuto talvolta, ripercussioni tragiche per i più sensibili e fragili tra i nostri giovanissimi. Oggi contribuiamo a scrivere una guida per navigare sicuri nella rete», conclude Calabrò.