• imagestancredi

    #Lavoro, Tancredi: Taglio #cuneofiscale sia strutturale, per tutti e per sempre

    “Nei mesi scorsi ci sono state tante critiche rispetto alle ottimistiche previsioni di crescita. Oggi scopriamo che l’aumento del Pil è dell’1,5 per cento, diversi decimali in più rispetto a quanto sostenevano gli scettici. Complimenti quindi al Mef che aveva visto giusto. Alla luce di tutto ciò, non sarebbe oggi il caso di scommettere su una crescita maggiore di fine anno, anche dell’1,6%?”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Alternativa popolare in commissione Bilancio alla Camera, Paolo Tancredi.

    “Per quanto riguarda le risorse – prosegue – vanno impiegate sicuramente per il taglio del cuneo fiscale, che è un obiettivo condiviso. Secondo noi, però, il taglio deve essere il più strutturale possibile, non temporaneo ma per sempre, e soprattutto deve essere per tutti. Perché un cinquantenne deve essere tagliato fuori dalle politiche di sostegno all’occupazione? Certo, ben venga anche un incentivo ad hoc con una durata di tre anni per i giovani. E’ chiaro, però, che ora, piuttosto che i bonus, è il tempo di interventi strutturali che diano un segnale di fiducia duratura”.