• Raffaello Vignali

    #MANOVRA, VIGNALI: CON #BONUSBEBE’ RICONOSCIUTO NOSTRO IMPEGNO PER LA #FAMIGLIA

    Abbiamo vinto la partita del Bonus Bebè. Il rifinanziamento completo per il 2018 che abbiamo voluto in manovra di bilancio è la nostra risposta più importante all’esigenza di tante famiglie. Abbiamo confermato una misura fondamentale e rilanciato con il pacchetto di detrazioni fiscali, attraverso l’innalzamento della soglia di reddito dei figli a 4000 euro. Una misura da circa 100 milioni che vanno concretamente nelle tasche delle famiglie”. Lo dichiara Raffaello Vignali deputato di Ncd-Ap e segretario di Presidenza della Camera.

    “In un Paese in forte decrescita demografica e con una popolazione anziana bisognosa di sempre maggiori cure com’è l’Italia – prosegue – vogliamo premiare chi fa figli, creando ricchezza sociale per tutti. Sostenere la famiglia vuol dire investire concretamente sul futuro del Paese”.

  • lupi1

    #BonusBebè, Lupi: #Governo trovi alla #Camera le risorse necessarie per rifinanziarlo totalmente

    “E’ sicuramente un fatto positivo la stabilizzazione del bonus bebè in legge di Bilancio, decisamente meno positivo il suo dimezzamento per gli anni 2019 e 2020. Nel passaggio del provvedimento alla Camera lavoreremo per trovare le risorse che servono a un suo rifinanziamento totale. D’altronde i dati diffusi oggi dall’Istat sulla natalità non possono che destare preoccupazione per il futuro del nostro Paese. So bene che non sono i tremila euro dello Stato un motivo sufficiente per decidere di mettere al mondo un bambino, ma tremila euro in meno possono essere sicuramente un disincentivo. E sono comunque un primo passo per una politica organica a favore della famiglia non più rinviabile. Il nostro Family Act, proposta di legge già presentata alla Camera che prevede finalmente il fattore famiglia, sarà il contenuto principale della nostra campagna elettorale”. Lo dichiara Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Alternativa popolare.

  • garofalo23905386_1678007095595058_7735151906531367817_n

    #Manovra, Garofalo: Dopo #BonusBebé aumentare detrazioni fiscali per #famiglie

    Sul bonus bebé ci abbiamo messo la faccia e la notizia che è stato reinserito nella manovra premia, da un lato, l’impegno di Alternativa popolare in questi anni per la famiglia e, dall’altro, il lavoro dei nostri gruppi parlamentari in queste ultime settimane. Adesso bisogna andare avanti con ulteriori interventi fiscali a sostegno dei genitori e della natalità, così come più volte abbiamo proposto attraverso, ad esempio, la revisione del sistema delle detrazioni per i figli a carico. Questo il nostro impegno per la prossima legislatura. Con noi la famiglia al centro”. E’ quanto dichiara il deputato di Ap Vincenzo Garofalo.
     
  • scopellitisfondo_header

    #LeggeBilancio, Scopelliti: Ok #BonusBebè frutto lavoro squadra #Ap

    “Il rifinanziamento del bonus bebè è un’ottima notizia, frutto del lavoro di squadra di Alternativa popolare. Si tratta del giusto riconoscimento per una misura che, insieme al bonus mamma domani e al bonus nido, rientra in quel pacchetto famiglia per il quale Ap si è molto battuta in questi anni. È chiaro che tanto ancora bisogna fare per le famiglie italiane, a sostegno della maternità e della natalità, ma certo già in questa legislatura grazie al nostro impegno siamo riusciti a dare un forte segnale, che va necessariamente implementato nella prossima”. Lo dichiara il capogruppo di Affari Sociali di Ap Rosanna Scopelliti.

  • bosco23795274_1678016222260812_7010574710083274977_n

    Bosco: su #BonusBebè promessa mantenuta. Fieri di una bella battaglia.

    “Noi le promesse le manteniamo sempre. Abbiamo detto che avremmo lottato per riconfermare il Bonus Bebè e così è stato. Il Bonus, a cui hanno avuto accesso tantissime famiglie italiane, non era stato inserito fra i provvedimenti della legge di Bilancio, grazie al lavoro dei senatori di Ap in commissione, è stato rifinanziato per i prossimi tre anni. Una bella battaglia di cui andiamo particolarmente fieri”. Lo dichiara in una nota Nino Bosco, deputato di Alternativa popolare.
  • bonus-bebé-inps

    #BonusBebè, Lupi: Rifinanziato per tre anni, una vittoria di #Ap

    Alternativa popolare ce l’ha fatta, grazie al lavoro dei nostri senatori il Bonus bebè è stato reinserito nella legge di bilancio e rifinanziato per i prossimi tre anni. Per fortuna non si sono fatti passi indietro nel sostegno alla famiglia. Per fortuna non nostra o del governo, ma per fortuna delle giovani coppie, nei confronti delle quali non devono venire meno gli impegni presi”. Lo dichiara Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Alternativa popolare.
  • bonus bebèdownload-1-Custom1

    #BonusBebè, Lupi: #Gentiloni chiarisca se viene rifinanziato o no

    “Vedo strani balletti intorno alle misure per la famiglia che dovrebbero essere contenute nella legge di bilancio. Abbiamo chiesto con forza che il bonus bebè, di cui nei tre anni passati hanno goduto quasi 800.000 famiglie venisse rifinanziato. Abbiamo accolto come un segnale positivo il pronunciamento di esponenti del Pd in tal senso. Adesso tutto sembra tornato in alto mare. L’allarme lanciato dalla senatrice Bianconi, capogruppo di Ap a Palazzo Madama, non è un grido a vuoto: una legge di bilancio senza il bonus bebè non la votiamo. Le misure per la famiglia, a differenza di altre questioni immesse forzosamente nell’agenda politica, facevano e fanno parte del programma di governo, quel governo al quale in questa legislatura siamo stati leali perché ne abbiamo condiviso il compito: portare il Paese fuori dalla crisi. Togliere il sostegno alle famiglie, che in questi anni di difficoltà sono state il primo vero ed efficace attore del nostro welfare, vuol dire tornare indietro, vuol dire prenderle in giro dopo averle illuse”. Lo dichiara Maurizio Lupi, coordinatore nazionale di Alternativa popolare.
  • 1653994_296497623883199_1062628492140436081_n

    Come richiedere il Bonus Bebè

    Da oggi, lunedì 11 maggio, è possibile presentare domanda all’Inps per ricevere il bonus bebè per i figli nati nel 2015. Un risultato importante che abbiamo fortemente voluto e che dimostra l’attenzione del Nuovo Centrodestra e di Area popolare alla famiglia e alle neomamme. Il nostro prossimo obiettivo sarà quello di stabilizzare il bonus e renderlo permanente. Nella circolare tutte le informazioni per presentare la domanda, con i requisiti del soggetto richiedente, la misura e la decorrenza dell’assegno, i termini di presentazione della domanda, le istruzioni per la compilazione della domanda telematica.

    Leggi la Circolare Inps bonus bebé.

  • IMG_0183.JPG

    Lorenzin: parte campagna sulla natalità

    (AGI) – Roma, 12 apr. – Sono molto orgogliosa del bonus bebe’, che ho pensato non solo come sostegno alle famiglie e alle giovani coppie, ma come un primo incentivo per affrontare uno dei temi centrali per i prossimi anni: una vera e propria campagna sulla natalita’”. Lo dice il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che aggiunge: “Siamo vicini al punto zero nel ricambio, tra trent’anni saremo un Paese di soli anziani se non affrontiamo subito la questione. Io lo faccio da un punto di vista sanitario, con una grande campagna di informazione sulla fertilita’ e la sua preservazione. Un piano di comunicazione che deve informare e dare consapevolezza per affrontare al meglio scelte di vita fondamentali”. 

    Lorenzin sottolinea: “Presto avremo disponibili le linee guida del tavolo della fertilità, del ministero che daranno corretta informazione a due fasce di popolazione, quella fino ai 25 anni e quella fino ai 35 e un coinvolgimento piu’ capillare degli operatori. Il bonus bebe’ e’ un sostegno alla natalita’. E’ chiaro che il dato demografico deve far diventare il sostegno alla natalita’ una priorita’ per questo governo e per quelli a venire, realizzando strutture e servizi a favore delle famiglie e agendo su politiche attive pro famiglia e pro donna. Intanto non posso che essere particolarmente felice per l’introduzione del bonus bebe’, un’idea che ho sostenuto con forza e che e’ adesso realizzata”