• tancredi istat 22090201_1628193133909788_3709175885852039056_n

    #Lavoro, Tancredi: #Istat conferma passi in avanti, ora taglio #cuneofiscale strutturale

    “L’Istat oggi certifica un altro piccolo passo in avanti verso il consolidamento della ripresa: l’occupazione cresce mentre la disoccupazione è in calo, inclusa quella giovanile. Un dato che si aggiunge agli altri riscontri positivi delle ultime settimane, per quanto riguarda l’exploit del Pil e della produzione industriale. Si tratta di indicatori che, messi insieme, danno l’idea del percorso virtuoso intrapreso dalla nostra economia, reso possibile anche grazie alla stabilità del Governo garantita da Alternativa popolare. E’ inutile ripetere che ancora tanto, tanto c’è da fare. A partire proprio dalle misure per il mercato del lavoro. Per questo ribadiamo che nella prossima legge di Bilancio il taglio del cuneo fiscale debba essere strutturale, con un occhio di riguardo anche agli over 40 e 50, non solo ai giovani. Oggi servono infatti interventi tali da dare un segnale di fiducia duratura, le imprese hanno bisogno del medio periodo per organizzarsi e poter assumere”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Ap in commissione Bilancio alla Camera, Paolo Tancredi.

  • istat

    Lupi: Stop polemiche, consolidiamo i risultati ottenuti. #Istat

    Le polemiche sull’interpretazione dei dai ISTAT sull’occupazione lasciano il tempo che trovano. I fatti che nessuno può smentire sono che oltre a una ripresa del Pil, della produzione e della fiducia nelle imprese ci sono anche dati positivi sul lavoro. Allora, più che di polemiche è il momento di consolidare quanto di positivo sta avvenendo, con una legge di bilancio coraggiosa che non disperda risorse in mille direzioni ma che sostenga le imprese e le famiglie, i due veri pilastri di questo Paese”. Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Alternativa popolare.
  • img_5704-6.jpg

    LUPI, DATI #ISTAT CONFERMANO BONTA’ RIFORME, ORA #LEGGEBILANCIO CHE AIUTI #FAMIGLIE E #IMPRESE

    “I dati dell’economia continuano a confermare la bontà delle riforme dei governi che, pur formati da forze di estrazione politica diversa, hanno accettato la sfida di portare il paese fuori della crisi. Ora l’ultimo atto, una legge di bilancio che aiuti le famiglie, vero agente di welfare in questi anni di crisi, e sostenga il rilancio delle imprese, solo così, infatti, si crea lavoro e occupazione”.
    Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Alternativa popolare.
  • marotta

    Marotta: Bene boom #occupazionefemminile, ora priorità #giovani al #Sud

    “I dati Istat sul lavoro sono molto incoraggianti. Dimostrano che la strada intrapresa in questi anni con le riforme approvate dai governi da noi sostenuti, tra cui il Jobs Act, è quella giusta. Tra gli indicatori più significativi va sottolineato senza dubbio il record dell’occupazione femminile e, in particolare, il boom delle imprese rosa al Sud, come evidenziato da Confcooperative. Un dato che conferma le spiccate potenzialità imprenditoriali delle donne, agevolate anche da misure sempre più favorevoli, e che può rappresentare un input anche per i giovani”. È quanto dichiara il deputato di Ap Nino Marotta.
    “Sappiamo bene infatti, anche da quanto emerso oggi, che i punti sui quali è necessario investire maggiormente sono proprio l’occupazione giovanile e il Sud, soprattutto per evitare quella fuga di capitale umano che rischia di impoverire sempre di più e rendere sempre meno competitivo il Mezzogiorno. La capacità organizzativa delle donne può essere un esempio – continua Marotta – ma il nostro obiettivo è potenziare gli interventi per favorire le assunzioni dei giovani, possibilmente a tempo indeterminato, nelle regioni meridionali, confidando nel fattore turismo quale forte leva attrattiva e quindi vero volano economico per tutto il Sud. Siamo ben lieti che da parte di esponenti del Governo in queste ultime ore, tra cui il ministro Calenda, siano venuti forti segnali in questo senso con interventi da inserire nella prossima legge di Bilancio, come il taglio del costo del lavoro. Così come risultano fondamentali gli investimenti pubblici al Sud. C’è ancora tanto da fare, i presupposti ci sono tutti per continuare a fare bene”.
     
  • istat

    Tancredi: #occupazione al top. Fare sempre meglio. #Istat

    “I dati sul lavoro pubblicati oggi dall’Istat sono davvero incoraggianti per due motivi: danno la prova che le scelte operate in questi anni sono state fatte nella giusta direzione e indicano che si può fare sempre meglio per rilanciare l’economia del nostro Paese”. Lo dichiara in una nota Paolo Tancredi, deputato di Alternativa popolare e Capogruppo in commissione bilancio alla Camera.
    “Le scelte mie e del mio gruppo in questi quattro anni sono state spesso condannate, bistrattate dai commentatori, dagli avversari politici e da coloro che un tempo, a parole, sostenevano le riforme del mercato del lavoro. Abbiamo passato momenti difficile ma oggi raccogliamo le nostre soddisfazioni, anche se sappiamo di poter migliorare ancora, e di poter contribuire fattivamente al rilancio economico dell’Italia.
    Il segno più che oggi si registra, soprattutto per l’occupazione femminile, ci riempie di orgoglio e sono certo che nella prossima legge di bilancio, molto importante per il nostro Paese, saremo in grado di presentare ulteriori misure a sostegno delle classi più deboli“.
  • lupi2images

    Lupi: Bene dati #Istat su #occupazione, proseguire azione #riforme con legge di bilancio

    “Senza esaltarsi troppo quando i dati dell’occupazione sono in crescita come nel mese di giugno e senza deprimersi quando si constatano cali stagionali, va detto però che un consuntivo realistico delle riforme del mercato del lavoro operate dai governi di alleanza in questa legislatura dimostra ormai un trend in crescita. E di questo non posso che essere soddisfatto. Non servono letture interessate o ideologiche, basta l’onestà intellettuale di guardare i numeri, a cui corrispondono persone non più disoccupate. Di questo approccio realistico e operativo siamo stati responsabili in questi anni di governo e continueremo a esserlo sino alla fine della legislatura: c’è una importante legge di bilancio da impostare che non disperda in mille rivoli le risorse ottenute dalla trattativa con la UE ma le concentri sulle priorità che da sempre indichiamo: lavoro e famiglia“. Lo dichiara il presidente dei deputati di Alternativa popolare Maurizio Lupi.

  • Vignali Raffaello

    VIGNALI: DATI #ISTAT RENDONO MERITO A NOSTRO IMPEGNO PER #INDUSTRIA 4.0

     “La nostra battaglia per l’approvazione di Industria 4.0 in legge di Bilancio ha pienamente riscontro nei positivi dati di oggi per il fatturato dell’industria che ci rendono soddisfatti dell’impegno sostenuto al governo, ma soprattutto orgogliosi dell’Italia”. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di Alternativa popolare in commissione Attività Produttive, commentando i dati diffusi dall’Istat sul fatturato dell’industria e sull’incremento degli ordinativi industriali su base annua. “I dati fotografano chiaramente la forte ripresa e la crescita che la strategia di rilancio dell’industria sostenuta da Ap sta determinando. Questa è la linea su cui proseguire”.

  • dore_misuraca

    Misuraca: Bene dati #Istat, replicare politiche liberali e riformiste anche in #Sicilia

    I dati Istat sul Sud parlano chiaro: in materia di lavoro e Pil il Mezzogiorno cresce oltre la media nazionale. Siamo tutti convinti che tanto bisogna ancora fare, ma è evidente che gli interventi e le politiche liberali e riformiste messe in atto in questi anni dal Governo stanno dando i loro frutti. Ritengo che questa sinergia vada replicata a livello regionale in Sicilia, quale unica proposta possibile per risollevare definitivamente la Regione e arginare così il populismo e il voto di protesta”. E’ quanto dichiara il deputato di Alternativa popolare Dore Misuraca.

  • lupi1

    Lupi: #Pil a 1,2%. È proprio il caso di mandare l’Italia al voto anticipato?

    Buone notizia dall’Istat, le previsioni sul Pil crescono all’1,2% annuo. Il miglior risultato dal 2010. È proprio il caso di mandare l’Italia al voto anticipatamente, con una legge di stabilità in corso e il rischio dell’esercizio provvisorio proprio mentre il Paese si sta riprendendo?“.
    Lo dichiara Maurizio Lupi, presidente dei deputati di Alternativa popolare
  • Gianfranco Sammarco

    SAMMARCO: RISULTATI #ISTAT POSITIVI GRAZIE A RIFORME VOLUTE DA #AP

    “I positivi risultati del mese di aprile 2017, che indicano un aumento di 94mila occupati su base mensile, confermano la crescita costante dell’occupazione, che registra 277mila occupati in più rispetto a un anno fa. Percentuali che dimostrano che la ripresa economica prosegue in maniera inequivocabile e che le riforme economiche e del lavoro, Job Act in primis, fortemente volute da Ap, funzionano. Siamo particolarmente orgogliosi del lavoro fatto finora.”

    Così in una nota il deputato di Alternativa popolare, Gianni Sammarco.