• Alli Nato50d4196d-bf8b-48cf-9356-a014e13aa8af_large

    #NATO, GAROFALO: BUON LAVORO AD #ALLI PER RICONFERMA, FRUTTO SUO GRANDE LAVORO

    “La riconferma del collega Alli alla presidenza dell’Assemblea Parlamentare della Nato è un’ottima notizia, frutto del grande lavoro da lui svolto fino ad ora. A Paolo vanno i miei più sinceri auguri di buon lavoro, certo che saprà mettere a frutto nel migliore dei modi la sua esperienza in campo internazionale e le sue grandi doti di mediazione”. Lo dichiara Vncenzo Garofalo, deputato di Alternativa popolare
  • allinato22281922_1618573298192678_6786734162410198306_n

    #NATO, LUPI: CONFERMA PRESIDENZA #ALLI SUGGELLA OTTIMO LAVORO SVOLTO. AUGURI DA GRUPPO #AP

    “A nome mio e di tutto il gruppo parlamentare di Alternativa popolare esprimo le più sentite congratulazioni al collega e amico Paolo Alli per la rielezione alla presidenza dell’Assemblea Parlamentare della NATO. Un secondo mandato che suggella l’ottimo lavoro svolto in questo primo anno di presidenza in cui ha saputo mettere a frutto la sua grande esperienza in politica internazionale. A lui i nostri auguri di buon lavoro”. Così Maurizio Lupi, capogruppo di Alternativa popolare alla Camera
  • nato_2

    #IMMIGRAZIONE, ALLI: PER #NATO NESSUN NESSO CON #TERRORISMO

    “Non mi risulta che in ambito NATO siano mai stati sollevati allarmi specifici su una presunta correlazione tra immigrazione in Italia e rischi per la sicurezza a livello terroristico. In 4 anni di frequentazione dell’assemblea parlamentare che oggi presiedo, non ho mai sentito paventare in rapporti, relazioni, discorsi, alcun nesso diretto tra immigrazione e terrorismo. Siamo ben consapevole che i terroristi del Bataclan non hanno bisogno dei barconi. Viaggiano in business, hanno passaporti europei e spesso sono cittadini europei”. Così Paolo Alli, Presidente dell’Assemblea Parlamentare della Nato, in una intervista a La Verità in merito alle frasi che Matteo Renzi, nel libro e in un comizio, ha attribuito al segretario generale della Nato.

    “Nei miei frequenti contatti diretti con il Segretario Generale – continua – non si è mai parlato di una cosa simile. Si è sempre, ovviamente, esaminato con attenzione il tema delle migrazioni. Anche se l’ottica Nato è più legata alla sicurezza nei paesi d’origine che alle destinazioni. Siamo interessati alla stabilità dei Paesi di partenza, che molto spesso, quando viene meno, è la causa dei flussi. Il segretario Stoltenberg sarà ospite al Meeting di Rimini con il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, tra pochi giorni, giovedì 24 agosto. Una visita importante, nella quale si toccheranno i temi della sicurezza del mediterraneo e la Libia. Magari avrà occasione di chiarire il suo vero pensiero”.

  • alli mike penceImage-1

    ALLI: BENE PAROLE MIKE PENCE SU #NATO. PIU’ IMPEGNO SUL FRONTE #MERIDIONALE

    “A nome dell’Assemblea Parlamentare della Nato ho espresso apprezzamento a Mike Pence per le sue recenti affermazioni sulla Nato, che confermano la solidità dei rapporti tra Stati Uniti e Alleanza”. Così Paolo Alli, deputato di Area Popolare e Presidente dell’Assemblea Parlamentare Nato, che oggi a Bruxelles ha incontrato il Vice Presidente degli Stati Uniti Mike Pence.
    “Col Vice Presidente – continua – ci siamo trovati d’accordo su una maggior attenzione e presenza della Nato sul fronte meridionale e, più in generale, sull’importante contributo che l’Alleanza può dare nel contrasto al terrorismo internazionale. A Pence ho ribadito l’impegno dell’Assemblea Parlamentare per lavorare coi diversi parlamenti nazionali in modo da poter arrivare a una più equa distribuzione delle spese tra tutti i membri dell’Alleanza”. E conclude: “Il Vice Presidente Pence nel corso del nostro dialogo ha ribadito la totale lealtà degli americani al legame transatlantico e indicato l’Assemblea Parlamentare Nato come un prezioso strumento per mantenere i rapporti tra il Congresso Americano e i Parlamenti europei.”
  • img_2701.jpg

    #NATO. ALLI : RATIFICA PROTOCOLLO ADESIONE MONTENEGRO PASSO IMPORTANTE PER AVVICINARE BALCANI A OCCIDENTE

    Roma, 10 gennaio 2016. “La ratifica di oggi da parte del Parlamento del trattato per l’adesione del Montenegro alla NATO, firmato a Bruxelles nel maggio scorso, è un passaggio importante, parte di una procedura lunga e molto seria. È di fatto un ulteriore passo avanti nel percorso di integrazione europea ed euro-atlantica del Montenegro, che permetterà di avvicinare ulteriormente i Balcani all’Occidente e di rafforzare il sistema di sicurezza internazionale in un contesto sempre più complesso e frammentato”. A dirlo è Paolo Alli, Capogruppo Area Popolare (Ncd – Centristi per l’Italia) in Commissione Affari Esteri alla Camera dei deputati e Presidente dell’Assemblea Parlamentare della Nato.
    “L’obiettivo dei Paesi dell’Alleanza Atlantica attraverso questo trattato – aggiunge – è anzitutto di migliorare le condizioni democratiche nelle Nazioni candidate. In quest’ottica, infatti, la richiesta del popolo montenegrino di aderire alla NATO è un segnale forte per una regione che in questo momento storico risulta sempre più cruciale per l’intero processo di pace e per la lotta al terrorismo. I Balcani, già particolarmente importanti per il nostro Paese per ragioni storiche e per i significativi rapporti economici in essere, negli ultimi anni hanno infatti assunto una crescente importanza rispetto al fenomeno dei foreign fighters e, più in generale, al contrasto del terrorismo internazionale”.

  • buttiglione1

    Buttiglione: Presidenza #Alli è riconoscimento a suo impegno e a ruolo #Italia. #Nato

    L’elezione dell’amico Paolo Alli a presidente dell’Assemblea parlamentare della Nato è un grande riconoscimento dell’impegno suo personale ma anche del ruolo dell’Italia nella Nato. Competenza, fedeltà ai principi e ai valori dell’Alleanza atlantica, integrità morale sono le migliori qualità grazie alle quali Alli riuscirà certamente ad assolvere nel migliore dei modi questo prestigioso incarico, all’interno di un complesso scenario diplomatico e con nuovi equilibri mondiali che si stanno delineando”. Lo dichiara il vicepresidente vicario dei deputati di Area popolare, Rocco Buttiglione.

  • tancredi

    Tancredi: Bene #Alli, non poteva esserci scelta migliore. #Nato

    Congratulazioni e buon lavoro all’amico Paolo Alli. Nel corso di questi anni, con i rispettivi ruoli, abbiamo seguito insieme diverse questione diplomatiche e ho avuto modo di apprezzare la sua competenza, il suo equilibrio e la sua concretezza. Non poteva esserci scelta migliore, quindi, per il nuovo presidente dell’Assemblea parlamentare della Nato, frutto anche del lavoro di tutta la delegazione italiana”. È quanto dichiara il vicepresidente della commissione politiche Ue della Camera, Paolo Tancredi, di Area popolare.

    “Un’elezione che riempie di orgoglio e dà prestigio al nostro partito, per la credibilità e l’autorevolezza che riscuote anche in ambienti europei. Sono sicuro che Alli saprà essere all’altezza delle importanti sfide diplomatiche che abbiamo di fronte”.

  • marotta

    Marotta: Con elezione #Alli premiati valori #moderati. #Nato

    Con l’elezione di Paolo Alli a presidente dell’Assemblea parlamentare della Nato, Area popolare dimostra di essere una forza moderata di respiro europeo. Un premio ai nostri valori e alla competenza e alla professionalità di Alli, qualità che rappresentano il miglior biglietto da visita per affrontare, nel proprio nuovo ruolo, le difficili sfide diplomatiche e internazionali future”. E’ quanto dichiara il deputato di Ap Nino Marotta, capogruppo in commissione Giustizia alla Camera.
  • dore-misuraca-400x215

    Misuraca: Premiata competenza #Alli e visione forza moderata in #Ue. #Nato

    L’elezione a nuovo presidente dell’Assemblea parlamentare della Nato, premia meritatamente l’amico Paolo Alli per l’impegno, il lavoro e le competenze mostrate in questi anni all’interno delle commissioni e nei vari ruoli ricoperti. Non solo. Si tratta di una evidente gratificazione per il nostro Paese, per gli sforzi diplomatici profusi all’interno dell’Alleanza atlantica in questa precisa fase storica, e qualifica il nostro partito, Ncd-Area popolare, quale forza politica capace di avere una visione europea, ancorata stabilmente ai valori del Ppe”. È quanto dichiara il deputato di Ap Dore Misuraca, responsabile nazionale Enti locali Ncd.
  • Enzo Garofalo

    GAROFALO: ELEZIONE #ALLI PREMIA COMPETENZA E PASSIONE

    L’elezione di Paolo Alli a presidente dell’Assemblea parlamentare Nato è il grande riconoscimento alla competenza e alla passione di un uomo che ha sempre seguito le tematiche internazionali segnalandosi per la lucidità delle analisi in un frangente storico foriero di profonde trasformazioni, di insidie alla sicurezza del mondo e di mutamenti geopolitici che accentuano le tensioni tra i principali attori coinvolti nei quadranti di crisi. In questo contesto, il ruolo dell’Alleanza Atlantica è decisivo e Paolo Alli, al quale invio i migliori auguri di buon lavoro, saprà stimolare un sempre più forte e necessario rapporto tra essa e i Parlamenti nazionali dei Paesi che la compongono”.

    Lo afferma il deputato di Area popolare Vincenzo Garofalo, vicepresidente della Commissione Trasporti della Camera.