• Iussoli2

    Lupi-Bianconi: Bene #Richetti, discussione in Aula e niente fiducia su #IusSoli

    “Sullo ius soli riteniamo che il portavoce del Pd Matteo Richetti, in mezzo alla tanta confusione e strumentalizzazione che si sta facendo, abbia detto parole serie e che manifestano un atteggiamento di responsabilità: si vada avanti solo se si hanno numeri certi in entrambi i rami del Parlamento e non si creino problemi al Governo. È il modo giusto di affrontare la questione, su una proposta che il Pd considera prioritaria, si discuta in Parlamento e si veda se su quella proposta, che non impegna il programma del Governo, si ottiene il consenso. È il modo corretto di confrontarsi riconoscendo la legittimità di posizioni diverse. D’altronde sui migranti si discute anche nella Chiesa ai massimi vertici, come si vede dalle diverse dichiarazioni in merito del segretario della Cei monsignor Galantino e del segretario di Stato della Santa Sede cardinale Parolin. Per quanto riguarda Alternativa popolare ribadiamo che tutti i ministri che la rappresentano al governo e i due capigruppo di Camera e Senato hanno più volte detto che il Partito democratico è ovviamente libero di indicare le sue priorità e di portarle al dibattimento in Aula, ma che su questo provvedimento non è impegnato il Governo, quindi non lo si metta in mezzo con inopportune e divisive richieste di fiducia. Altre sono in questo momento le priorità, come il decreto banche, il decreto Sud e il ddl concorrenza ”. Lo dichiarano i capigruppo di Alternativa popolare di Camera e Senato, Maurizio Lupi e Laura Bianconi.