• vaccini 2 -6751

    Scopelliti: Sempre più convinti che legge #vaccini sia grande vittoria

    Sale a 4 il numero dei morti a cusa del morbillo del 2017. Una malattia che può essere debellata con una copertura vaccinale adeguata e che invece, a causa di chi reitera posizioni irrazionali e antiscientifiche, ha già contagiato 4.575 persone quest’anno, l’88% dei quali non era vaccinato. Secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità, almeno il 35% delle persone colpite ha avuto una complicanza e il 44% è stato ricoverato in ospedale, e con l’inizio delle scuole il problema si fa sempre più imminente. L’unico modo per impedire altri decessi è garantire una soddisfacente copertura di gregge, per questo siamo sempre più convinti che la legge sull’obbligo vaccinale sia stata una grande vittoria e speriamo che tutti capiscano quanto questo passo in avanti possa essere decisivo per salvare vite umane”. Così in una nota Rosanna Scopelliti di Alternativa popolare.
  • scopelliti22046576_1622665841129184_4548208174468073972_n

    Scopelliti: bene nomina #Lupi coordinatore nazionale #Ap

    Complimenti a Maurizio Lupi per l’incarico di coordinatore nazionale del partito affidatogli oggi da Angelino Alfano. Una persona di grande esperienza ed umanità come lui saprà indicare la strada da seguire e fare scelte ponderate per portare avanti tutti insieme i nostri valori, i valori dei moderati. Soprattutto oggi, in un’epoca in cui l’incompetenza dilaga c’è un grande bisogno di uomini seri e responsabili come Maurizio Lupi. In bocca al lupo quindi per questo nuovo incarico di responsabilità e grazie ad Angelino Alfano per questa scelta, l’ennesima, di generosità e responsabilità”. Lo afferma Rosanna Scopelliti (Alternativa popolare).

  • img_3721.jpg

    #Vaccini, Scopelliti: Dal ‘professor’ #Salvini castronerie in vista di Pontida

    “Sarà forse il fermento per il referendum in Veneto e in Lombardia o per il classico e ormai stantio raduno di Pontida del prossimo fine settimana, ma Salvini ogni giorno di più non ci risparmia le sue castronerie. Dalle analisi pre-vaccinali al regalo alle case farmaceutiche, anche oggi si sprecano le perle di saggezza del neo ‘professor’ Salvini. Qui abbiamo di fronte un problema di salute pubblica, non è propaganda. Ma il leader della Lega evidentemente fa finta di non capirlo perché gli fa gioco così, magari racimola qualche voto in più dei no vax. Questo però è un comportamento provinciale, miope, non certo da statista o da chi si candida, dice lui, a governare un Paese. Tra l’altro il percorso stabilito dal ministro Lorenzin e dal nostro governo sui vaccini ha ricevuto oggi il riconoscimento pubblico del presidente della Commissione europea, e sulla stessa linea si stanno muovendo altri Paesi tra cui Francia e Romania. Salvini, dunque, se ne faccia una ragione”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Ap in commissione Affari sociali alla Camera, Rosanna Scopelliti.

  • img_3721.jpg

    #Vaccini, Scopelliti: Dopo sentenza #Cassazione ci sia unità #provax

    “Non c’è correlazione tra le vaccinazioni e l’insorgere di malattie dello sviluppo. Lo dice la scienza, lo dice la Corte di Cassazione, la cui terzietà è chiaramente indiscutibile. Mi auguro che i no vax, correttamente, non nascondano questa notizia. Così come mi auguro che le varie forze politiche, che legittimamente portano avanti le proprie battaglie, discutibili o meno, dopo l’approvazione della legge promuovano con responsabilità le vaccinazioni tra i nostri bambini. E in questo mi associo all’appello del ministro Lorenzin, che con determinazione, realismo e saggezza sta conducendo questa battaglia nell’interesse delle famiglie e della salute pubblica. Il Paese ha bisogno di aumentare l’immunizzazione di massa, non certo di fake news né della propaganda populista. Questi sono i fatti”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Ap in commissione Affari sociali, Rosanna Scopelliti.

  • vaccino02

    #dlvaccini, Scopelliti: senso di responsabilità prevale

    Oggi il Senato ha approvato il dl vaccini fortemente voluto dal Ministro Lorenzin. Il senso di responsabilità ha prevalso sulle fantasiose teorie no vax e sugli sproloqui di alcuni parlamentari”. Lo dice Rosanna Scopelliti, deputato di Alternativa popolare.
    “Nonostante i cambiamenti apportati al Senato, l’impianto del decreto non è stato stravolto ed è stata mantenuta sia l’obbligatorietà dei vaccini più importanti e le sanzioni per i genitori che non intendono vaccinare i loro figli.
    Da parlamentare e da madre- spiega la parlamentare- sono particolarmente orgogliosa del decreto e del mio partito che, attraverso il Ministro della Salute, lo ha convintamente sostenuto. Mi auguro di cuore che i genitori dimostrino molto più buonsenso e si affidino alla scienza piuttosto che alle chiacchiere”.
  • img_3721.jpg

    #Ndrangheta, Scopelliti: colpo importante confisca beni #Arena

    Un altro importante colpo alla malavita organizzata è stato assestato oggi dalla forze dell’ordine nei confronti di una delle cosche più potenti della ‘ndrangheta calabrese. La Guardia di Finanza di Crotone, sulla base delle indagini della procura di Crotone guidata da Nicola Gratteri, ha confiscato beni per circa 2,5 milioni di euro alla cosca Arena di Isola Capo Rizzuto e previsto misure cautelari per sei componenti della ‘ndrina”. Lo afferma, in una nota, la deputata Rosanna Scopelliti, di Alternativa popolare. “Ancora una volta – aggiunge – lo Stato fa prevalere la legge sulla criminalità organizzata, colpendola al cuore, perchè sono i traffici e quello che producono la vera forza delle mafie. Ancora grazie al lavoro intenso, ostinato e tenace delle nostre forze dell’ordine per ripulire l’Italia dal crimine”.

  • img_3721.jpg

    #Ndrangheta, Scopelliti: oggi duro colpo alle #cosche

    “Voglio fare i miei complimenti ai carabinieri e alla Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria che questa notte hanno portato a termine una maxioperazione con 116 arresti in 24 clan storici. Le cosche in questione erano attive nel territorio calabrese ma anche al centro e nord Italia, e’ molto preoccupante vedere come il potere di queste associazioni si rafforzi ogni giorno di piu’. I nuovi approfondimenti investigativi hanno permesso di identificare gli autori di estorsioni, danneggiamenti e infiltrazioni in appalti pubblici e lavori privati, sintomatici di un capillare controllo del territorio da parte delle cosche, che oggi pero’ dovranno rialzarsi dopo aver subito un duro colpo. E non sara’ facile, perche’ Carabinieri e Polizia sono sempre pronti a proteggere i cittadini e il territorio. Grazie ancora alla squadra di Stato per questa ennesima vittoria”. Lo scrive in una nota Rosanna Scopelliti, parlamentare di Alternativa popolare.
  • vaccino02

    Scopelliti: dl #Vaccini è questione di responsabilità sociale

    “Non si può morire di morbillo nel 2017. Non si può morire per un virus il cui vaccino esiste da più di 40 anni. Il bimbo che ha perso la vita ieri a Monza in seguito alle complicanze del virus faceva parte di una piccola minoranza che non può ricevere il vaccino in quanto immunodepressa. È sconvolgente pensare che un bimbo affetto da leucemia – una forma dalla quale si guarisce nell’85% dei casi – muoia di morbillo. Casi come questo mostrano l’importanza che il vaccino riveste non solo per la propria persona, ma anche per gli altri. È una questione di responsabilità sociale, di rispetto verso il prossimo. Solo in un Paese dalla copertura vaccinale nella norma, cioè con il 95% della popolazione vaccinata, non succedono queste cose. Con il decreto vaccini non vogliamo altro che questo: un’Italia che si preoccupa anche dei più deboli“. Così in una nota Rosanna Scopelliti (Alternativa popolare).

  • gratteri

    #Osce, Scopelliti: Bene #Alfano, #Gratteri simbolo di legalità e giustizia

    “La Calabria ha tanti uomini e donne capaci di diventare simboli di vera e propria “eccellenza nel mondo”. Uno di questi è Nicola Gratteri, magistrato tutto d’un pezzo e dalla schiena dritta, che da anni è in prima fila nella sua battaglia per la legalità e la giustizia. Per questo il ministro Alfano ha scelto lui per il delicatissimo compito di rappresentare l’Italia nell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa. Come e’ facile intuire non si tratta di una nomina politica, ma di una scelta chiara e forte, quella di mettere al servizio dell’Europa uno degli uomini migliori che l’Italia ha a disposizione. Da vero uomo di Stato, Gratteri ha accettato l’incarico e ha scelto di non ricevere alcun compenso, chiedendone ottenendo la massima garanzia di autonomia. Un’autonomia che il ministro Alfano e il governo sono ben lieti di assicurargli. Gli faccio i migliori auguri per questa nuova sfida al servizio del Paese e sono sicura che ancora una volta ci rendera’ tutti orgogliosi di lui”. Così, in una nota, Rosanna Scopelliti.
  • img_3721.jpg

    #Vaccini, Scopelliti: Parlamento prenda distanze da deliri #Sibilia e #M5S

    “Tutto il Parlamento prenda le distanze dalle pesanti e gravi accuse di Carlo Sibilia sul ministro Lorenzin. Dietro questi deliri emerge con chiarezza il vero volto del M5S: la loro netta contrarietà ai vaccini e l’alimentazione della disinformazione no vax. I 5 Stelle al governo sarebbero una minaccia per la salute dei nostri bimbi, si rischierebbe l’emergenza epidemiologica. Grazie al pragmatismo e al senso di responsabilità del ministro Lorenzin, invece, il governo sta riuscendo a dare una risposta seria a un problema che riguarda tutti “. E’ quanto dichiara la deputata di Ap Rosanna Scopelliti.