• ema-sede-londra-reuters-kt1E--835x437@IlSole24Ore-Web

    Vignali: #Milano ha carte in regola. Mozione unitaria su #Ema segnale importante

    “La partita sappiamo che non è facile, non è una partita vinta ma il forte sostegno del Governo mostrato sin dall’inizio, dal presidente Gentiloni ai ministri Lorenzin e Alfano, ha giocato e giocherà un ruolo importante. La mozione unitaria approvata oggi è un segnale importante” lo ha detto Raffaele Vignali, al termine del suo intervento in Aula sulla mozione di sostegno alla candidatura di Milano per l’Agenzia europea del farmaco.

    “Milano è una città pienamente europea, viva e laboriosa che ha sempre saputo guardare al futuro con fiducia. Non solo. E’ la capitale economica e morale dell’Italia, del capitale umano, della ricerca e dell’alta formazione e la Lombardia è la prima regione europea per la chimica. A Milano da sempre le istituzioni, la società e l’economia sanno fare fronte insieme, anteponendo il bene comune alle logiche di schieramento. Questo è il frutto di una grande capacità delle grandi tradizioni culturali di Milano di coniugare insieme visione e concretezza. Per tutte queste ragioni e non solo è Milano la sede ideale per Ema la mozione unitaria approvata oggi è il segnale giusto” ha concluso.

  • Vignali Raffaello

    #SCUOLA, VIGNALI: BENE IMPEGNO GOVERNO PER FONDI EUROPEI PER #PARITARIE

    Apprezziamo l’impegno del ministro De Vincenti a inviare a Bruxelles, in tempi rapidissimi, la proposta formale di modifica dell’Accordo di Partenariato per i Fondi Europei (EFS e FESR) del PON Istruzione, al fine di includere le scuole prioritarie. Seguiremo con attenzione questo iter con l’obiettivo di sbloccare i fondi per le scuole paritarie prima della fine della legislatura”. Lo ha dichiarato Raffaello Vignali, deputato di Alternativa popolare, in merito all’interrogazione presentata oggi al ministro De Vincenti nel Question Time, per chiedere al governo la modifica dell’Accordo di Partenariato per i Fondi Europei e lo sblocco dei fondi per le scuole paritarie.

    “Un emendamento di Ap alla Legge di Bilancio 2016 – ha spiegato Vignali – ha infatti precisato che il PON 2014-2020, finanziato nel quadro dell’Accordo di partenariato, si riferisce a tutto il sistema nazionale di istruzione, quindi anche alle scuole paritarie, come prevede la legge Berlinguer 62/2000. La modifica dell’Accordo e lo sblocco dei fondi anche per le scuole paritarie è quindi necessario – ha concluso – per risolvere una discriminazione intollerabile”.

  • vignali lupi coordinatoreDKqhN7BXoAANrha.jpg small

    #AP, VIGNALI: BENE NOMINA #LUPI. ORA AVANTI CON IDENTITÀ E VALORI #PPE.

    “La nomina di Maurizio Lupi a coordinatore di AP rafforza e rilancia l’impegno del Partito sul territorio per la realizzazione dei valori del PPE. A lui i miei auguri per il lavoro impegnativo che lo attende. “. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di Ap in commissione Attività produttive.

  • Vignali Raffaello

    #DdlConcorrenza, Vignali: Ora #Italia più credibile ma interventi futuri siano su #monopoli e #oligopoli

     “L’approvazione della legge sulla Concorrenza è certamente positiva perché costituisce anche un elemento della credibilità dell’Italia in Europa dal momento che questa era una delle riforme che avevamo promesso”. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di Alternativa popolare in commissione Attività produttive.

    “Mi auguro – prosegue Vignali – che nell’attuazione dei decreti si proceda ora con buonsenso e con il coinvolgimento delle parti interessate, ma soprattutto spero che i futuri interventi in materia di concorrenza si preoccupino di intervenire non sulle piccole imprese, come si è fatto da Bersani in poi, essendo già liberalizzate, ma piuttosto – conclude – sui monopoli e gli oligopoli pubblici e privati”.

  • Raffaello Vignali

    Vignali: Solidarietà a colleghi #PD aggrediti da #NoVax

    Esprimo la mia più convinta solidarietà ai colleghi del PD aggrediti da No-Vax“. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di AP in Commissione Attività produttive. “Questi – prosegue- sono gli effetti del populismo della democrazia diretta, che uccidono il pluralismo e la democrazia. Ed anche gli effetti delle affermazioni di quei deputati del M5S che hanno teorizzato anche in Aula la giustificazione del linciaggio di chi non la pensa come loro”. “Capisco che non è di moda, ma – conclude- invito gli italiani a riflettere”

  • fincantieri2images

    VIGNALI: #MACRON INACCETABILE SU #FINCANTIERI, NAZIONALIZZIAMO PARMALAT

    Se l’europeismo di Macron è quello che abbiamo visto in questi giorni su Libia e Fincantieri, siamo a posto. Sarebbe il caso che l’Europa intervenisse su entrambi i fronti”. È quanto dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di AP in commissione Attività produttive.
    “Sulla Libia, prosegue – la Francia dovrebbe fare un grande mea culpa: la guerra che ha deposto Gheddafi per gli interessi francesi sul gas ha eliminato la barriera che frenava l’immigrazione. Sull’industria, il protezionismo francese è inaccettabile. Allora dovremmo nazionalizzare tutti gli asset comprati da imprese francesi a cominciare da quelle pubbliche e non solo. Ad esempio, potremmo riprenderci Parmalat, con i miliardi di liquidità che aveva in pancia. L’europeismo di Macron – conclude – si ferma, purtroppo, all’Inno alla gioia”.
  • Vignali Raffaello

    VIGNALI: DATI #ISTAT RENDONO MERITO A NOSTRO IMPEGNO PER #INDUSTRIA 4.0

     “La nostra battaglia per l’approvazione di Industria 4.0 in legge di Bilancio ha pienamente riscontro nei positivi dati di oggi per il fatturato dell’industria che ci rendono soddisfatti dell’impegno sostenuto al governo, ma soprattutto orgogliosi dell’Italia”. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di Alternativa popolare in commissione Attività Produttive, commentando i dati diffusi dall’Istat sul fatturato dell’industria e sull’incremento degli ordinativi industriali su base annua. “I dati fotografano chiaramente la forte ripresa e la crescita che la strategia di rilancio dell’industria sostenuta da Ap sta determinando. Questa è la linea su cui proseguire”.

  • accademia santa ceciliaindex

    #DLMEZZOGIORNO, VIGNALI: BENE APPROVAZIONE EMENDAMENTO PER ACCADEMIA MUSICALE #SANTACECILIA

     “L’approvazione dell’emendamento per l’accademia musicale Santa Cecilia di Roma è un dato molto positivo per la valorizzazione del patrimonio culturale del Paese. Si sana finalmente una vicenda assurda, dovuta a passate gestioni del Miur. Per questa soluzione non si può non ringraziare il Governo – Presidenza del Consiglio e Ministeri dell’Economia, dei Beni culturali, delle Finanze, della Coesione territoriale e dell’Istruzione -, i relatori senatori Vicari e Tomaselli e i presentatori degli emendamenti, senatori Gualdani e Lanzillotta”. Lo dichiara Raffaello Vignali, deputato di AP e promotore del Bonus Stradivari per gli studenti dei conservatori musicali.

    “L’accademia di Santa Cecilia – spiega Vignali – da cinque secoli è un’eccellenza mondiale, viva e apprezzata universalmente. Salvaguardare e valorizzare la nostra straordinaria tradizione culturale è un imperativo, non un optional. La nostra musica e la nostra arte sono origine e componenti fondamentali del Made in Italy e non riconoscere questo, non valorizzarlo e non sostenerlo sarebbe una forma di incomprensibile autolesionismo “. “Compito della politica non è solo occuparsi di crescita e coesione, ma costruire una civiltà. E la civiltà – conclude – si costruisce con la cultura”.
  • riso e grano made in italycereali-mix

    #Agricoltura, Vignali: Etichettatura passo avanti per tutela #MadeinItaly, ora #Ue faccia sua parte

     “L’introduzione dell’indicazione di origine in etichetta anche per riso e pasta è un importante passo avanti per la tutela del Made in Italy. La qualità dei nostri prodotti non si tutela perseguendo politiche protezionistiche che per giunta rinnegano la forte vocazione all’export delle nostre imprese ma, come afferma giustamente anche il ministro Calenda, con il ricorso ad un sistema chiaro di regole per la tracciabilità dei prodotti. L’Italia sta facendo la sua parte. Ora l’Europa proceda e riprenda velocemente il lavoro per il Regolamento Made in, per l’obbligo di tracciabilità di tutte le merci che entrano nell’area UE”. Lo afferma Raffaello Vignali, capogruppo di Alternativa popolare in commissione Attività produttive alla Camera.

  • ecobonus vignali index

    VIGNALI: DATI SU INVESTIMENTI #ENERGIA DIMOSTRANO BONTA’ NOSTRA MISURA. #ECOBONUS

     “ I 9,5 miliardi di euro investiti negli ultimi tre anni per l’efficientamento energetico grazie agli ecobonus ci danno conferma del nostro impegno in legge di Bilancio per l’introduzione, la conferma e l’ampliamento di questi incentivi”. Lo dichiara Raffaello Vignali, capogruppo di AP in Commissione Attività produttive in merito al secondo Rapporto Enea sul risparmio.
    Il milione di interventi legati all’incentivo voluto da AP – prosegue Vignali dimostra – che sul tema dell’energia, più che le propagande ideologiche che bloccano il Paese, sono le giuste politiche a promuovere e a diffondere la cultura del risparmio energetico e della tutela dell’ambiente”.
    “Con gli ecobonus – afferma – abbiamo dimostrato che la buona politica sa tutelare il bene comune coniugandolo e non contrapponendolo al vantaggio singoli”.